Lionel Messi

Messi in 2011, photo by Natursports / Shutterstock.com

Birth Name: Lionel Andrés Messi Cuccittini

Place of Birth: Rosario, Santa Fe, Argentina

Date of Birth: 24 June, 1987

Ethnicity: Argentinian [Italian, as well as Catalan, Spanish]

Lionel Messi is an Argentinian professional footballer, considered one of the best players of the sport. He plays as a forward for Ligue 1 club Paris Saint-Germain and captains the Argentina national team. He is also known as Leo Messi.

Lionel is the son of Celia María Cuccittini and Jorge Horacio Messi Pérez, a steel factory manager. His cousins are professional footballers Maxi Biancucchi and Emanuel Biancucchi. He is married to Antonella Roccuzzo, with whom he has three children. Pictures of Lionel’s grandparents and relatives can be seen here and here.

Lionel’s paternal grandfather was named Eusebio Italo Messi Baró (the son of Aniceto Messi). Aniceto was the son of Italian parents, Angelo Messi and Maria Latini, who were from Recanati, Province of Macerata, Marche. Angelo was the son of Pacifico Messi and Lucia Catena. Maria was the daughter of Raffaele Latini and Rosa Donati. The couple married c. 1890 and moved to Rosario, Argentina c. 1893.

Lionel’s paternal grandmother was Rosa María Pérez Mateu (the daughter of José Pérez Solé and Rosa Mateu i Gesé). José was the son of Ramón Pérez Llobera, who was born in El Poal, Lleida, Catalonia, Spain, and of Maria Solé Font. Lionel’s great-grandmother Rosa was born, c. 1910, in Blancafort de Tragó de Noguera, Catalonia, Spain.

Lionel’s maternal grandfather was named Antonio Cuccittini.

Lionel’s maternal grandmother was named Celia Ramona Oliveira.

Sources: http://www.aldia.cr
http://archivo.globovision.com
http://442.perfil.com
http://lanoticia.hn

Genealogies of Lionel Messi – http://www.calciomercatonews.com
https://www.geni.com

Notes on some of Lionel’s ancestry – http://futbol.as.com
http://www.mundodeportivo.com

ethnic

Curious about ethnicity

172 Responses

  1. Textine says:

    He’s obviously not of fully European descent, I think he’s harnizo or so. He didn’t get the high cheekbones, slanted eyes, long nose, straight hair and triangulated face from the European side… but I can absolutely discern some Italian facial traits.

  2. andrew says:

    @jonasbjr

    You said a lot of crap. Messi looks neither Italian or Spanish, despite his family has such bloodlines. In fact at least his mother arguably has Amerindian blood, possibly his father too. You even have a double of him from Iran named Reza Parastesh. You say…how so? Iran is in Asia and Messi is part Amerindian.

    • muricansareallmutts says:

      They look almost identical cause they’re both Semitic in Mid East according to the Arab standard his doppelgenger is totally Euro just cause he has light colors but his face says no I’m not.
      For a ——– fraud who act multiple nationalities like you do everybody isn’t of the race they’re clearly be.

      • andrew says:

        Gli Iraniani non sono né Semiti né Arabi a parte una minoranza nel Sud. Insomma non sei capace di stabilire una conversazione costruttiva, sei una battaglia persa.

        • muricansareallmutts says:

          Gli Iraniani non sono europei e nordici come dici per Moohammad Hadid ma semitici quindi arabi non sono a parte una minoranza ma quale —– di Sud dove sta sto meridione. Insomma non sei capace di stabilire una conversazione costruttiva, sei una battaglia persa.

          • andrew says:

            C’è una minoranza araba nel Sud del paese. In Iran ci sono vari gruppi etnici, in primis i Persiani che NON sono Semiti, i Curdi (idem), gli Azeri e altri. Tutte informazioni facilmente reperibili, così non fai la figura del deficiente.

        • muricansareallmutts says:

          Mongolo tutti i mediorientali e i nordafricani sono arabi e semitici studia cogliongro.

        • muricansareallmutts says:

          Tu non ce la fai proprio a capire profngro finlandese.

    • jonasbsjr says:

      theres many people from different backgrounds that can look similar, theres even a black guy who looks kinda like Matt Damon, believe it or not, i saw one time in a youtube video of Steve Yeoh on Conan. And that part were i said there’s guys in Spain who look similar to him was not the center of my point, lets not make this whole thing about ”who looks like who from this and that places”. My take about him having strong features from both Spain and Italy remains, i only stated that some features that are quite common in Spain(the north of) seem predominant in him. Have you seen a indigenous argentinian? He looks nothing like it, his mom has one or two traits that can be viewed as ameridian-like, but given Messi’s documented ancestry, if he has any non-euro in him, must be quite distant and would not affect his looks at all. Btw at least 75% of argentinians are full blood euros, mostly Italian, Spaniards and Germans, so there you go…

      • muricansareallmutts says:

        Damon like every murican doesn’t look fully white but part distant Afro with the thick and big nose and lips he has, Messi is just Spaniard don’t add other nationalities you ignorant ——- unibrow lulz. His non-whiteness is quite strong like 40% looks Jewish.
        Argentinians are like 50% Euros not mostly.

        • andrew says:

          Scrivi almeno nella nostra lingua che in inglese lo capiscono tutti che sei scemo

          • muricansareallmutts says:

            Vedi ——— come sei che nuovamente ti tradisci con questa richiesta stai sottointendendo e dicendo che l’italiano non è la tua lingua tu che fingi di essere mio connazionale ma pure finlandese ahaha povero —-.
            Col —– così impari un pochino una lingua straniera e magari anche gli altri specie gli statunitensi che sono talmente ——— e ——– che sono gli unici in tutto il mondo che non studiano e non imparano nessuna lingua straniera ma si permettono pure di perculare e insultare gli stranieri che parlano l’inglese facendo qualche errore com’è normale.
            Zitto e inginocchiati.

          • andrew says:

            Cosa? Spero tu non sia dislessico. La mia lingua madre è la tua (almeno credo), poi so anche francese e inglese, e posso capire un po’ di spagnolo scritto almeno. Tutti i madrelingua inglesi non hanno bisogno di imparare una lingua straniera, perché non ne hanno bisogno, dato che l’inglese lo parlano ovunque. Invece se la tua lingua è “debole”, sapere le lingue straniere aiuta. Nell’Est Europa generalmente parlano tutti molte lingue per questo.

          • andrew says:

            Quindi un consiglio, almeno scrivi in italiano che così le capiscono in pochi le tue castronerie, o vuoi farti ridere dietro da tutti? Dai su.

          • muricansareallmutts says:

            La tua lingua madre è straniera chissà quale la mia non la conosci non capisci manco le parole semplici e i modi di dire che i veri italiani capiscono benissimo usi sempre il traduttore è la terza volta che mi chiedi di tradurre eh già un mio connazionale che non comprende le parole base che i bimbi capiscono e che fa errori grammaticali gravi tipici degli ——— la dice su quanto sei appunto uno ——–,il solito ——- o —– che si crede e si spaccia per ——- ma te l’ho già detto non puoi esserlo non si cambia la —– sei —- e tale rimani.
            Che scusante del —- i madrelingua anglofoni devono imparare qualche lingua straniera per adeguarsi al mondo invece che fare le principesse viziate di sto —- specie il cinese perché l’inglese verrà soppiantato e sarà una lingua quasi inutile.
            Altra ——– che dici nell’Est come nel Nord non sono assolutamente poliglotti ma dove le peschi ste informazioni inventate e assurde che gli slavi sono i —- per eccellenza e dicono al massimo —– parole di inglese le altre lingue non le parlano per nulla primo perché se ne fottono secondo —— sono così ———– come i madrelingua anglofoni che non ci arrivano proprio a impararle non sanno le lingue latine come il tedesco, l’olandese, il giapponese e tutte le altre più gettonate.
            Dici le tipiche ——– degli anglofoni come sempre mi e ci dimostri che non sei mio connazionale da dove vieni veramente?
            E rispondimi invece che evitarlo perché non sai che —- dirmi tanto ti tradisci sempre voglio vedere che mi dici mi faccio due risate.
            Fammi e facci vedere di più quanto sei mongoplegico ahahaha.

            poi so anche francese e inglese, e posso capire un po’ di spagnolo scritto almeno. Tutti i madrelingua inglesi non hanno bisogno di imparare una lingua straniera, perché non ne hanno bisogno, dato che l’inglese lo parlano ovunque. Invece se la tua lingua è “debole”, sapere le lingue straniere aiuta. Nell’Est Europa generalmente parlano tutti molte lingue per questo.

            andrew December 20, 2022 at 3:05 pm
            Quindi un consiglio, almeno scrivi in italiano che così le capiscono in pochi le tue castronerie, o vuoi farti ridere dietro da tutti? Dai su.

          • muricansareallmutts says:

            La tua lingua madre è straniera chissà quale la mia non la conosci non capisci manco le parole semplici e i modi di dire che i veri italiani capiscono benissimo usi sempre il traduttore è la terza volta che mi chiedi di tradurre eh già un mio connazionale che non comprende le parole base che i bimbi capiscono e che fa errori grammaticali gravi tipici —– ——— la dice su quanto sei appunto uno ———,il solito ——- o —– che si crede e si spaccia per ——- ma te l’ho già detto non puoi esserlo non si cambia la razza sei —- e tale rimani.
            Che scusante del —- i madrelingua anglofoni devono imparare qualche lingua straniera per adeguarsi al mondo invece che fare le principesse viziate di sto —- specie il cinese perché l’inglese verrà soppiantato e sarà una lingua quasi inutile.
            Altra ——– che dici nell’Est come nel Nord non sono assolutamente poliglotti ma dove le peschi ste informazioni inventate e assurde che gli slavi sono i —- per eccellenza e dicono al massimo poche parole di inglese le altre lingue non le parlano per nulla primo —— se ne fottono secondo perché sono così ———– come i madrelingua anglofoni che non ci arrivano proprio a impararle non sanno le lingue latine come il tedesco, l’olandese, il giapponese e tutte le altre più gettonate.
            Dici le tipiche ——– degli anglofoni come sempre mi e ci dimostri che non sei mio connazionale da dove vieni veramente?
            E rispondimi invece che evitarlo perché non sai che —- dirmi tanto ti tradisci sempre voglio vedere che mi dici mi faccio due risate.
            Fammi e facci vedere di più quanto sei mongoplegico ahahaha.

          • andrew says:

            Sei dislessico. “La terza volta che ti chiedo di tradurre?” Ma che cacchio capisci? Sorvolo su “le lingue latine come il tedesco, l’olandese…”, ma ci sei o ci fai? Non sono latine e l’olandese non è una lingua molto parlata nel mondo…altro che “gettonata” (?). Delirio totale. L’inglese non verrà soppiantata per nulla, anzi, e certo nell’Est molti parlano più lingue, impara qualcosa. Ma ti ritieni superiore a tutti perché odi tutti.

          • muricansareallmutts says:

            Sei ————– quante volte mi hai chiesto di tradurre in inglese le parole semplici italiane che tu straniero che usi il traduttore non capisci perché il traduttore non te l’ho traduce vedi quanto sei ——–? Non hai da sorvolare ma da analizzare le lingue latine, il tedesco e l’olandese e le altre non capisci una sega. Non centra l’origine latina e non e che non sono molto parlate nel mondo gli anglofoni devono muovere il loro culone e adeguarsi al mondo invece che aspettarsi che il mondo lo faccia con loro perché loro sono troppo ———— mentalmente per volere e potere imparare una lingua diversa che saranno le future e le prossime gettonate(questa parola il traduttore non te la traduce e non puoi capire cosa intendo ma per i veri madrelingua italiani come me è così semplice e usatissima). Sei una —— e un delirio totale. L’inglese verrà soppiantato(non finisce in a ma in o ——– del —– che non sai la mia lingua) com’è sempre stato in tutto il mondo dall’ antichità nel mondo antico in Europa si parlavano il latino e il greco, in Africa e Medio Oriente le lingue semitiche arcaiche, in Asia il mandarino e il sanscrito e nelle Americhe del Nord le varie dei pellerossa e in quelle del Sud dei nativi amerindi, poi in Europa, in Medio Oriente e Asia sono cambiate diventando quelle moderne attuali che si parlano nelle stesse nazioni e in Africa e Centro-Sud America sono state soppiantate da quelle degli ——– ——– l’inglese nel Nord America e nelle altre nazioni anglofone d’oltreoceano, sempre l’inglese, il francese e il portoghese in Africa subsahariana e lo spagnolo nelle nazioni dei latinos tranne il portoghese in Brasile.
            Negli Usa si parlerà lo spagnolo è solo questione di tempo gli immigrati latinos sono già parecchi e quando saranno la maggioranza si parlerà principalmente la loro lingua, così come nel resto del mondo il nuovo popolo dominatore che comanderà il mondo sarà quello che imporrà la sua lingua per il commercio probabilmente i cinesi. Niente dura per sempre l’inglese poi dura pochissimo in confronto a quelle che ho detto il latino, il greco, il mandarino, l’arabo, il sanscrito sono durate MILLENNI non pochi decenni come l’inglese.
            Impara che devi imparare dalla realtà —- —- non dalle palle anglofone che trovi in internet la realtà è che quando conosci tante ma tante volte gli slavi dai Balcani al Baltico non sanno manco parlare poche parole di inglese ma secondo te —- cglione del piffero sono pure poliglotti ahahahaha ma se sono i più ——— d’Europa come diamine possono essere i più acculturati Dio santo voi ———— del —- come te vi fate sempre riconoscere sempre per le gran strnzate che dite, tu degli slavi non sai un’emerita sega ahahaha ma che czzo dici basta vedere quelli che sono nella mia nazione fanno una fatica boia a imparare la mia lingua e l’inglese per loro sono lingue difficilissime e ——.
            Gli slavi NON PARLANO ASSOLUTAMENTE PIÙ LINGUE non parlano la mia, né il francese, né lo spagnolo, né il portoghese, né il greco, né il tedesco né olandese, né il cinese né l’arabo che sono quelle più studiate in tutto il mondo dai poliglotti sia per fattori commerciali che per questioni storiche e culturali.
            Solo un non ——– come te si stupisce che il tedesco e l’olandese vengono studiati il tedesco soprattutto in molte scuole d’Europa dopo l’inglese da minimo 25 anni è quello più imparato per il commercio, segue il francese e in altre lo spagnolo che in Italia è la seconda più voluta dopo l’inglese.
            Ma che ne sai te che non vivi oltre che nel mio paese manco in Europa.
            Zitto sudamericano del —- e di —-.

          • andrew says:

            Interessante l’argomentazione storica che fai questa volta, so che ti ho rotto un po’ le palle con la storia degli stereotipi sui sardi, ma non serve che ti crei dei nemici perché odi te stesso, quindi ripetere ad minchiam (scusa il latinismo) che uso il traduttore e che sarei “sudamericano” lascia il tempo che trova. E poi ho detto solo quello che si sa: se la tua lingua è l’inglese sei a posto così perché la parlano ovunque, mentre l’Est Europa è povero e terra di emigrazione verso l’UE, quindi è normale che parlino più lingue (tra cui la nostra).

          • muricansareallmutts says:

            È interessante l’argomentazione storica che faccio perché è reale come sempre di tutte quelle che dico a differenza delle tue solite —— so che ti ho rotto un po’ le balle con la storia degli stereotipi —– sui sudamericani come te , ma non serve che ti crei dei nemici perché odi te stesso, quindi ripetere ad minchiam (è un sicilianismo) che non usi il traduttore e che saresti “mio connazionale” lascia il tempo che trova. E poi ho detto solo quello che si sa: l’inglese verra sostituto da una nuova lingua dominante e internazionale che verrà parlata ovunque, mentre l’Est Europa è povero e terra di emigrazione verso l’UE, quindi è normale che NON parlano più lingue (tra cui la mia, la tua qualunque è, e tutte le altre).
            Allora mio falso connazionale da quale paese verresti? E rispondimi porcodiocane invece che evitarlo perché non sai che —- dire.

  3. jonasbsjr says:

    World champion! The ultimate GOAT of Football! btw is he really mostly italian? the only italian thing i can see in him is his nose and eyes. In general he looks very northern spaniard, especially from places like Bilbao and Santander, there’s many guys similar to him in those cities.

  4. italo says:

    He look more white than many southern Italians, his skin is super pale and he has like brown redish hair.
    He is a definition of a white man. ( I don’t deny that he could have some native mic mix but what matter is the result , and Messi came super white, also super good player .)

    • muricansareallmutts says:

      He looks a light Jew with such face not purely Euro he’s the common mixing between Berid white Spaniards & Portuguese and Jews his phenotype is dominant on Spain and Portugual they had very deep and intense Semitic racial and cultural domination not so white means not so Euro.
      His hair is brown nothing little ginger and Nordic rotfl you see the redish cause first you can’t see well lol then second due to reflex that in some pics show him lighter.
      You ——— have such an odd whiteness standard.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.